Ferrata Cermiskyline

Ferrata con brevi passaggi di media difficoltà.

Skyline: l’orizzonte disegnato contro il cielo

Ecco dove ci porta la nuova CermiSkyline, la ferrata dei laghi: emozionante, spettacolare, attraversa selvaggi e inaspettati panorami sopra i 2.000m.

Raggiunta con gli impianti di risalita la cima Paion del Cermis a 2.230m, troviamo subito un pannello informativo con tutte le informazioni riguardo la ferrata ed il percorso da seguire per portarci al punto di partenza della stessa.

Ci arriviamo in 40 minuti, percorrendo l‘ampio sentiero L03/353, fino ai Laghi di Bombasel 2.268m.

Dalla Forcella del Macaco 2278m troveremo le indicazioni per la Bombasel Vertigo: qui la ferrata CermiSkyline, superando le balze verticali della cresta nord-est, sale verso la vetta, la massiccia mole del Castel di Bombasel a 2.535m.

Raggiunta la croce di vetta la discesa si effettua lungo la Bombasel Highway, il percorso attrezzato sulla cresta nord-ovest fino alla Standing Stone, quindi lungo il sentiero L04 torniamo al punto di partenza ai laghi di Bombasel.

Rientro verso la cima Paion del Cermis per lo stesso sentiero L03/353 dell’andata.

Difficoltà Media
Lunghezza 6,8 km
Durata 4:00 h.
Salita 450 m
Discesa 450 m

Indirizzo & Contatti

Indirizzo:

Paion del Cermis

GPS:

46.242222, 11.5025

Telefono: