FIS Alpine Junior World Ski Championships

FIS Alpine Junior World Ski Championships

FIS Alpine Junior World Ski Championships

38 edizioni delle quali 7 in Italia, 500 atleti, 50 nazioni rappresentate, 10 giorni di competizioni, 11 titoli di campione del mondo in palio, 33 medaglie da assegnare nelle due location di gara a Pozza di Fassa e a Passo San Pellegrino. Sono questi i numeri dei Campionati Mondiali Junior di sci alpino che, dal 18 al 27 febbraio 2019, andranno in scena in Val di Fassa. Le più forti promesse dello sci, di età compresa tra i 16 e i 20 anni, giungono da tutto il globo per affrontare l’appuntamento più importante, che apre ufficialmente le porte alla carriera agonistica internazionale.
Allo Skistadium Aloch di Pozza e sulla pista La VolatA di San Pellegrino si disputeranno le gare di sci (Aloch per le gare di slalom, gigante, team event e combinata alpina; La VolatA per le discese libere, superG e combinata alpina), mentre Canazei ospita la grande festa di apertura dei Mondiali e a Moena c’è la “medal plaza” per le premiazioni e i momenti di festa.

Tante sfide supportate dai due sci club di riferimento – Ski Team Fassa e Unione Sportiva Monti Pallidi – e dalle cinque scuole di sci della valle, che si occuperanno degli aspetti tecnici delle competizioni. Indispensabile anche la collaborazione di Dolomiti Superski, delle società impianti, dell’Azienda per il Turismo della Val di Fassa, di Trentino Marketing e delle amministrazioni comunali.

Ad accompagnare la Val di Fassa in questa nuova avventura ci sarà la mascotte disegnata da un allievo della Scuola d’arte e design locale, denominata “Neif”, (dal ladino neve), un fiocco con i bastoncini in mano e gli sci ai piedi.