Dolomiti Ski Jazz

Dolomiti Ski Jazz

Dolomiti Ski Jazz

Una settimana di concerti jazz sulle piste da sci, nei rifugi e nei pub!

Concerti su misura per… sciatori. Il Dolomiti Ski Jazz è un incrocio di passioni: quelle per gli sport invernali, per la black music, per la natura alpina.

I caratteristici concerti diurni del festival, la cui ventiduesima edizione si terrà dal 9 al 17 marzo in tutta la Val di Fiemme, portano infatti i loro ritmi euforici e galvanizzanti direttamente lungo le piste da sci.

Musica dal vivo incastonata tra le cime delle Dolomiti, ritmi infuocati che risuonano sulla neve delle piste da sci. Elemento distintivo del Dolomiti Ski Jazz sono i concerti all’aperto che si tengono quotidianamente all’ora di pranzo in alta quota (tutti a ingresso gratuito): il jazz senza compromessi estetici del quartetto del trombettista russo Alex Sipiagin; il quintetto del vibrafonista Mirko Pedrotti, votato a un jazz moderno e graffiante; il quartetto del chitarrista Roberto Bindoni coi suoi contrasti tra lirismo e ruvidezza; l’impetuoso swing-bop del trombettista Giampaolo Casati; l’Hammonk Sphere Trio, che trasporta il repertorio di Thelonious Monk nel contesto a tutto groove dell’organ trio; l’omaggio a uno dei più impetuosi solisti della storia del jazz col quintetto Toots Thielemans Tribute; il tocco rock dei Lost Boys.

Dopo aver fatto il pieno di neve e spazi aperti, la sera il Dolomiti Ski Jazz scende a valle e si insedia nei teatri. Si ascolteranno un solo del chitarristaLuca Boscagin in serata assieme alla musica brasiliana d’autore di As Madalenas e Los Ernestos; il quartetto del pianista Luigi Bonafede impreziosito dalla presenza di Dawn Mitchell; il trio di Alessandro LanzoniThomas Morgan ed Eric McPherson, ai quali si aggiunge lo special guest Pietro Tonolo; il SOON Trio, che pone su un piano di equilibrio le idee musicali di Roberto Soggetti, Giulio Corini ed Emanuele Maniscalco; gli “Storytellers” del sassofonista Simone Alessandrini, tra i migliori nuovi talenti del jazz italiano.
Info:

ApT Val di Fiemme tel. +39 0462 241111

10 Marzo: Concerto del SOON Trio composto da Roberto Soggetti (pianoforte), Giulio Corini (contrabbasso) e Emanuele Maniscalco (batteria). Ingresso libero fino ad esaurimento posti – Cavalese ore 21:00

12 Marzo : Concerto sulle piste del Mirko Pedrotti Quintet (Italia) con Mirko Pedrotti (vibrafono), Lorenzo Sighel (sassofono contralto), Luca Olzer (piano elettrico), Michele Bazzanella (basso elettrico) e Matteo Giorani (batteria) – ZISCHGALM
Obereggen ore 12:00

12 Marzo : Concerto del gruppo Simone Alessandrini “Storytellers” con Simone Alessandrini (sax alto e soprano), Federico Pascucci (sax tenore), Antonello Sorrentino (tromba), Riccardo Gola (basso elettrico ed effetti) e Riccardo Gambatesa (batteria) – Ziano di Fiemme ore 21:00

13 Marzo : Concerto in quota del Roberto Bindoni “Unquiet” Quartet (Italia) con Roberto Bindoni (chitarra), Matteo Cuzzolin (sax tenore), Marco Stagni (basso) e Filip Milenkovic (batteria) – EUROTEL DEL CERMIS ore 12:00

13 Marzo : Concerto del Roberto Bindoni “Unquiet” Quartet (Italia) con Roberto Bindoni (chitarra), Matteo Cuzzolin (sax tenore), Marco Stagni (basso) e Filip Milenkovic (batteria) – CHEERS BAR PANINOTECA ore 21:00

14 Marzo : Concerto sulle piste del Giampaolo Casati Quartet (Italia) con Giampaolo Casati (tromba), Gianluca Tagliazucchi (pianoforte), Dario Scopesi (contrabbasso) e Enrico Tommasini (batteria) – Chalet Valbona, Alpe Lusia ore 12:00

14 Marzo : Jam Session con Giampaolo Casati Quartet (Italia) con Giampaolo Casati (tromba), Gianluca Tagliazucchi (pianoforte), Dario Scopesi (contrabbasso) e Enrico Tommasini (batteria) – RISTORANTE HOTEL BELLAVISTA – WINEBAR Cavalese ore 21:00

15 Marzo : Concerto in quota abbinato a  “Happy Cheese”, un goloso aperitivo con prodotti locali.  Si esibisce “The Hammonk Sphere Trio” (Italia) con Nevio Zaninotto (sassofono tenore), Rudy Fantin (organo Hammond) e Luca Colussi (batteria) |
Nel solco della più aurea tradizione jazzistica, il concerto del “The Hammonk Sphere Trio”  al Rifugio Passo Feudo sarà anche una nuova occasione per apprezzare i sapori enogastronomici della manifestazione “Happy Cheese”. Un divertente e goloso aperitivo da gustare in una magica cornice innevata ascoltando dell’ottima musica. BAITA PASSO FEUDO Predazzo ore 12:00

15 Marzo : Concerto del Luigi Bonafede Quartet featuring Dawn Mithcell (Italia-USA) con Luigi Bonafede (pianoforte), Gaspare Pasini (sax alto), Marco Vaggi (contrabbasso), Ferdinando Faraò (batteria) e Dawn Mitchell (voce) |
Biglietto intero euro 10; ridotto euro 8
Riduzioni: per giovani 12-25 anni e over 65 e tessera “In Cooperazione”. Bambini fino a 12 anni: gratis.
Abbonamento: Fidelity Card euro 25 ingresso a tutti i concerti
Prevendita: presso gli uffici Apt di Cavalese e Predazzo a partire dal 01.03.2019 ore 21:00

16 Marzo : Concerto “Toots Thielemans Tribute” (Italia-Repubblica Ceca) con Gianni Casalnuovo (armonica), Enrico Lombardi (chitarra), Michael Lösch (pianoforte), Frantisek Uhlir (basso) e Jarom Helesic (batteria) – BAR RISTORANTE MONTE AGNELLO Loc. Pampeago ore 12:00

16 Marzo – Concerto del “Lanzoni-Morgan-McPherson Trio” (Italia-USA) con Alessandro Lanzoni (pianoforte), Thomas Morgan (contrabbasso) e Eric McPherson (batteria). Al Teatro comunale di Predazzo. |
Biglietto intero € 10; ridotto € 8
Riduzioni: per giovani 12-25 anni e over 65 e tessera “In Cooperazione”. Bambini fino a 12 anni: gratis.
Abbonamento: Fidelity Card € 25 ingresso a tutti i concerti
Prevendita: presso gli uffici Apt di Cavalese e Predazzo a partire dal 01.03.2019 ore 21:00

16 Marzo : Concerto della “Lost Boys Band” (Italia) con Poncio Belleri (chitarra), Ottavio Barbieri (tastiere), Nicola Zanardelli (basso) e Paolo Zanaglio (batteria) -POLDO PUB  – Predazzo ore 21:00

17 Marzo : Concerto sulle piste della “Lost Boys Band” (Italia) con Poncio Belleri (chitarra), Ottavio Barbieri (tastiere), Nicola Zanardelli (basso) e Paolo Zanaglio (batteria) – RIFUGIO BAITA LA MOREA Bellamonte  ore 12:00.